SALVIAMO LINFANO

14.08.2017 16:53

SALVIAMO LINFANO!
DISSENTIAMO DALLA CEMENTIFICAZIONE PER MANO PUBBLICA


Per questa martoriata “Busa”, la difesa del suolo, del verde, del paesaggio che ancora rimangono è una scommessa per il futuro.
Se le nostre Amministrazioni non modificano i piani regolatori riportando i terreni alla destinazione agricola, almeno bisogna impedire che nuovi terreni diventino edificabili.
Tutto questo deve valere specie per l'area del Linfano, un fazzoletto verde incastonato fra l’immenso azzurro di lago e di cielo ove il Comune di Arco sta approvando la norma che permetterà ad AMSA di attuare una immane e liquida colata di cemento, grigio e freddo, destinata a cancellare per sempre quel che resta di uno scorcio di paesaggio che madre natura ci ha dato in consegna. Non è un verde campeggio, ma un villaggio turistico da 30.000 metri cubi.
Sono state presentate osservazioni puntali, cadute come sempre nell'indifferenza della giunta comunale e della maggior parte dei consiglieri comunali. La Provincia stessa dichiara: “manifesta preoccupazione... per l’insediamento urbanistico irreversibile…L’ampia porzione di terreno agricolo… conserva pur sempre un suolo permeabile e immediatamente rigenerabile… possiede pertanto una intrinseca valenza di riequilibrio ambientale e di connettività ecologica, fattori non certo trascurabili sotto un profilo di biodiversità territoriale … in rapporto al contesto insediativo di quei luoghi, già diffusamente urbanizzati” (Conferenza di pianificazione 14/2017).
Aiutateci, è importante la voce di tutti, creiamo sensibilità, facciamo circolare il manifesto pro paesaggio e pro suolo.
Sono gradite idee, pensieri, sensazioni e collaborazione:
comitato.olivaia@gmail.com
Grazie a tutti!

Comitato Salvaguardia Olivaia 
Comitato Sviluppo Sostenibile
WWF Trento Italia Nostra sez. Trentina
Amici della Terra dell’Alto Garda e Ledro 
Associazione R. Pinter