CHE CI FA UNA RUSPA NEL CANNETO DI TORBOLE ?

14.04.2015 21:13

CHE CI FA UNA RUSPA NEL CANNETO DI TORBOLE ?

 

Che ci fa, nei giorni Pasqua e Pasquetta, una ruspa di Arcopegaso parcheggiata all’interna dell’area naturale protetta del canneto di Torbole, sulla riva sinistra delle foci del Sarca ?

Per chi non lo sapesse, si tratta dell’ultimo canneto naturale dell’Alto Garda, e quindi dell’unica area dove si possono riprodurre in pace pesci ed altri animali, come la mamma cigno ritratta nella foto, che sta covando a circa 3 metri dalla ruspa di cui sopra, che evidentemente sta eseguendo dei lavori (di manutenzione ?), e che qualcuno ha improvvidamente “parcheggiato” bene all’interno di un’area limitatissima e delicatissima, dove non pare certo opportuno l’uso di ruspe o similari.  A proposito: ma non dovrebbe esserci un cartello a spiegare il tipo di lavori da effettuare, le autorizzazioni ecc. ?

Trattandosi del territorio del Comune di Nago-Torbole, nonché di una “riserva naturale comunale”, giriamo questa domanda al Comune di Nago-Torbole.

 

Amici della Terra dell’Alto Garda e Ledro

Il Presidente

Paolo Barbagli

 

Riva, 7.4.2015